Home Oggi Comunicazioni Festival del Cinema "Les Portes des Sommets"

Festival del Cinema "Les Portes des Sommets"

La Fondazione Riccardo Cassin informa:

La Bibliothèque municipale de Chamrousse è lieta di fornire il programma del suo

film Festival del Cinema “Les Portes des Sommets”

15° edizione stagione invernale 2013 – 2014

Inoltre, quest' anno si celebra il 20° anniversario della biblioteca.

dal 23 dicembre 2013 a 11 aprile 2014 

L’obbiettivo principale di questo progetto è quello di presentare molteplici e grandi opere, spesso riservate, ma che contengono la verità universale che può sensibilizzare l'opinione di un largo pubblico alla diversità del nostro patrimonio montano e a quella delle nostre radici che sono indispensabili e da preservare.

Vi segnaliamo in particolare 

LUNEDI’ 17 MARZO 2014 – ORE 18.30

Omaggio a Riccardo Cassin

 

Con la presenza del Presidente del CAI Lecco “Riccardo Cassin” Emilio Aldeghi

e Guido Cassin, figlio di Riccardo e presidente della Fondazione Riccardo Cassin

 

Film 1:

McKinley 1961 Una storia di amicizia” di Paola Nessi, realizzato da Cai Lecco “Riccardo Cassin”, produzione: Filigranowa.

Pierre Ferrari traduttore.

 

Nel 2011, 50 anni dopo la prima vittoriosa ascensione alla Parete Sud del McKinley ( 6194 metri ) guidata da Riccardo Cassin, quattro dei sei protagonisti di questa impresa: Gigi Alippi, Romano Perego, Luigino Airoldi e Annibale Zucchi, ci fanno rivivere quei tempi eroici evocando le emozioni e l’umorismo di tutta la storia di questa incredibile spedizione, a partire dalla loro assunzione.

 

Film 2:

“McKinley parete Sud - 1961” di Riccardo Cassin realizzato dalla Fondazione Riccardo Cassin

Film realizzato con le immagini e le fotografie fatte durante la spedizione al McKinley del 1961 in occasione del 50° anniversario di questa grandiosa impresa.

La voce dello speaker ci farà rivivere le emozioni, le fatiche e la gioia di questi sei compagni che hanno raggiunto tutti insieme la vetta del McKinley, leggendo in prima persona  il diario di spedizione di Riccardo.

 

Un documento unico e commovente, che si completa con la lettura del libro “La Sud McKinley”

E’ uno dei grandi classici della letteratura di montagna. La storia di queste ore eroiche sul fronte Sud imbattuto del Monte McKinley ( 6.194 metri ) Il Racconto di Riccardo Cassin ci fa rivivere con rara intensità questa incredibile ascesa sulla vetta più alta dell’ America del Nord. La discesa infernale a -40 gradi per tre lunghi giorni da luogo ad atti di eroismo di questi eccezionali alpinisti. Gigi Alippi, Luigino Airoldi, Jack Canali, Romano Perego, Annibale Zucchi con Riccardo Cassin hanno superato un mese di sforzi, di freddo, di tempeste, un mese raccontato con la semplicità disarmante di Cassin.

 
Web by Libra s.r.l